Cerca

Cucina Abruzzese " I secondi piatti"

Gustitaliano Vi propone le ricette dei secondi piatti tipici della cucina Abruzzese, ingredienti e procedimenti per poter riprodurre le pietanze nelle Vostre cucine.


Arrosticini

Ingredienti per 6 persone: Arrosticini di Castrato o Pecora Kg 1,5 – Olio di Oliva Extravergine - Sale – Pepe -


Procedimento: Per fare gli Arrosticini Abruzzesi bisogna usare il Barbecue, avere un macellaio di fiducia. Ci sono 2 possibilità o li comprate già pronti o li preparate da voi. Noi abbiamo un fornitore locale che li porta 1 volta alla settimana su ordinazione. Comunque accendiamo il Barbecue, facciamo la nostra brace, appena pronta scaldiamo la griglia e quando e calda adagiamo gli arrosticini sopra. Il segreto della cottura sta nel girare gli arrosticini e non farli seccare ne bruciare, appena pronti condiamo con Sale e Pepe a piacere e serviamo caldi.


Involtini all’Abruzzese

Ingredienti per 1 persona: Vitello 12 vettine – Carne di Maiale magra tritata g 300 – Uova 4 – Funghi champignon g 250 - Olio Extravergine D'Oliva g 100 – Grana G 100 – Aglio 1 spicchio - Brodo di Carne lt 0,5 – Pomodori Pelati g 400 – Peperoncino fresco 1 - Sale – Pepe –


Procedimento: Modaniamo i Funghi, li laviamo e li facciamo a fettine, con una padella e una girata di Olio Extravergine di Oliva, procediamo a rosolare i funghi con lo spicchio di Aglio e del Prezzemolo tritato. Quando sono pronti aggiungiamo la carne di Maiale, il Grana, le Uova condiamo con il Sale e il Peperoncino e amalgamiamo il tutto. Adesso prendiamo le fettine di Vitello, le battiamo e le farciamo con il composto appena preparato, arrotoliamo la fettina formando un involtino, possiamo chiudere con lo Spago da cucina o con degli stecchini, noi usiamo lo spago. Ripetiamo l’operazione per tutte le fettine fino a terminare gli ingredienti. Con un tegame e una girata di Olio di Oliva Extravergine, facciamo rosolare gli involtini, una volta rosolati da tutti i lati uniamo la Polpa di Pomodoro saliamo e cuociamo per circa un’ora con coperchio. Nel caso si dovessero asciugare troppo aggiungiamo un po’ di brodo di carne. Serviamo caldi e profumati.


Agnello alla Pecorara

Ingredienti per 6 persone: Agello Kg. 1,200 – Burro g 50 – Cipolla 1 - Sale – Pepe –


Procedimento: Prendiamo l’Agnello, lo laviamo e lo tagliamo a pezzi e lo asciughiamo. E avete una casseruola di Rame ottimo, altrimenti prendetene una normale, ci mettiamo il Burro, la cipolla intera pulita, aggiungiamo i pezzi di carne, condiamo con il sale e cuociamo a fuoco medio con coperchio per circa un’ora senza scoperchiare. Durante la cottura per evitare che la carne si attacchi alla pentola, scuotiamo. Possiamo accompagnarlo con delle bruschette di pane abbrustolito.


Pallotte Cacio e Ove

Ingredienti per 6 persone: Uova 6 – Parmigiano Reggiano grattato g 200 – Pecorino grattato g 200 - Olio Extravergine D’Oliva g 100 – Olio di Semi g 250 – Passata di Pomodoro kg 1 – Peperoni rossi n. 2 – Peperoni Verdi n. 1 - Aglio 1 spicchio – Prezzemolo 1 ciuffetto - Sale – Pepe –


Procedimento: Per prima cosa prendiamo una terrina, mescoliamo i Formaggi, le Uova ed il Pan Grattato, mescoliamo fino ad ottenere un impasto morbido e ben amalgamato. A questo punto in un tegame con Olio di Semi ben caldo, iniziamo a preparare le polpette e friggiamo fino a terminare gli ingredienti. Con un altro tegame e un buon giro di Olio di Oliva Extravergine, andiamo a rosolare uno spicchio di Aglio, aggiungiamo i Peperoni lavati e tagliati a cubetti, facciamo rosolare per bene e poi aggiungiamo la Passata di Pomodoro, cuociamo a fuoco lento per circa 20 minuti. Appena la salsa si starà addensando possiamo aggiungere le polpette preparate in precedenza, cuociamo per altri 5 minuti e siamo pronti a servirle a tavola.


Quaglie al Prosciutto

Ingredienti per 6 persone: Quaglie n. 12 – Olio Extravergine D’Oliva g 100 – Lardo 12 fettine - Salvia 1 mazzetto –Sale – Pepe –


Procedimento: Puliamo le Quaglie o compratele pulite dal macellaio di fiducia. Prendiamo la Quaglia e la farciamo con Salvia, Sale e Pepe, la avvolgiamo con una fetta di Pancetta, la leghiamo e la disponiamo in una teglia unta con Olio di Oliva Extravergine, ripetiamo l’operazione per tutte e 12 le Quaglie. Cuociamo in forno riscaldato a 190° 200° per circa 30 35 minuti, durante la cottura muoviamo la teglia per non far attaccare le Quaglie. Quando le quaglie sono ben rosolate, sono pronte per essere servite a tavola.


Buon Appetito a tutti da Gustitaliano