Cerca

Cucina Sarda " I secondi piatti"

Gustitaliano Vi propone le ricette dei secondi piatti tipici della cucina Sarda, ingredienti e procedimenti per poter riprodurre le pietanze nelle Vostre cucine.


Cordula

Ingredienti per 6 persone: Intestini di agnello (intestino tenue e grasso), stomaco, pancia, la rete (chiamata in sardo Nappa) kg. 1,5 - Succo di Limone - Alloro g 20 - Ginepro 1 rametto – Sale - Pepe.

Preparazione: Scaldiamo abbondante acqua con una pentola, immergiamo la pancia e lo stomaco che poi dobbiamo spellare fino ad ottenere che le carni siano completamente pulite e bianche, risciacquiamo bene in acqua corrente. Una volta pulite le carni vanno messe a macerare in per circa 15 20 minuti in acqua e cusso di limone. Adesso passiamo alla pulitura degli intestini, durante l’operazione di pulitura facciamo attenzione che non si rompano, laviamoli con acqua corrente con molta cura e se è necessario ripetiamo l’operazione fino a pulitura completa. Una volta pulite tutte le carni che compongono la Cordula, possiamo iniziare a comporla. Tagliamo a striscioline la pancia e lo stomaco. Per facilitarci nel lavoro possiamo utilizzare un gancio da macellaio che appendiamo, iniziamo ora ad agganciare le strisce di stomaco e pancia che abbiamo preparato, una volta agganciate tutte iniziamo ad intrecciare l’intestino intorno alle carni, partiamo da sopra e con tanta pazienza e cura iniziamo ad intrecciare il tutto in maniera omogenea. Terminata la lunga preparazione non ci resta che cuocere, ci sono diverse ricette, noi utilizziamo la classica, la stessa che faceva il mio Nonno, infilziamo la Cordula ad uno spiedo, e alla brace di un camino mentendola distante circo 40 50 cm dal fuoco, cuciamo per circa 2 ore 2 ore e mezza, ci accordiamo che è pronta quando la parte esterna e diventata croccante. Serviamo su un letto di alloro e gustiamola ancora calda.


Porceddu

Ingredienti per 6 persone: Maialino da latte kg. 4 / 6 - Rametto di Mirto – Sale - Pepe.

Preparazione: Puliamo il Maialino eliminando le setole raschiano la pelle, le setole più resistenti le eliminiamo bruciandole. A questo punto lo laviamo e lo asciughiamo, con uno spiego della misura adatta al peso del Maialino, lo infilziamo. Preparato il camino con la giusta brace, ne serve un po’ perché la cottura e di circa 1,5 2 ore, lo mettiamo distante dalla fiamma e lo facciamo cuocere lentamente ungendolo con il suo grasso di cottura utilizzando il rametto di mirto, quando la cotenna ha un colorito marroncino rossastro ed è diventata croccante il Porceddu è pronto per serre servito.


Aragosta all’Algherese

Ingredienti per 6 persone: Aragoste 3 - Pomodori 6 - Cipolle 4 - Carote 3 - Prezzemolo 1 ciuffetto - Rucola 1 mazzetto - Olio Extravergine D'Oliva - Sale.

Preparazione: In una pentola facciamo bollire le Aragoste insieme agli odori (Cipolle 2, Carote, Prezzemolo) per circa 20 minuti. Leviamo le aragoste e le facciamo freddare, a parte laviamo la rucola, con un tagliente tagliamo i Pomodori a dadini, le due cipolle a rondelle. A questo punto dividiamo le Aragoste in 2 parti, per ogni porzione facciamo un letto di rucola, adagiamo la meta di Aragosta, condiamo con i pomodori a dadini, gli anelli di cipolla, Condiamo con Olio di Oliva Extravergine, sale e pepe a piacere, per chi piace anche una spruzzata di limone.


Spigola al Cartoccio

Ingredienti per 6 persone: Spigole 6 da g 300 - 1 Cipolla - 4 spicchio d'Aglio - Patate 6 - Pomodori 6 - 1 ciuffo di Prezzemolo - Rosmarino 1 rametto - Olio Extravergine d'Oliva – Sale - Pepe.

Preparazione: Pulire le Spigole sotto acqua corrente, levare le interiora e i residui di sangue. Preparate una teglia con la carta forno, poi prendiamo un foglio di alluminio per ogni spigola dove metteremo la Spigola farcita all’interno con Rosmarino, Prezzemolo, Sale sopra la spigola adagiamo una patate tagliate a fette, un pomodoro a dadini e un pochino di cipolla a rondelle, condiamo con sale ed Olio Extra Vergine di Oliva e ripetiamo l’operazione per ogni Spigolai. A questo punto mettiamo il tutto nella teglia e cuociamo in forno riscaldato a 250° per 30 minuti. Servire le Spigole con il cartoccio.


Burrida

Ingredienti per 6 persone: Gattucci di mare Kg. 1,5 (già puliti) - Pinoli g 150 - Farina g 100 - 3 picchi1 d'Aglio - Olio Extravergine d'Oliva - Gherigli di Noci g.100 - Pan grattato g. 100 - Aceto 1 bicchiere – Sale - Pepe.


Preparazione: Tagliamo i pesci a pezzi non troppo grandi, li infariniamo e li friggiamo in un tegame con olio ben caldo. Quando sono dorati, li asciughiamo con carta assorbente e li saliamo. Prepariamo adesso la salsa, con lo stesso tegame dove abbiamo fritto il pesce, aggiungiamo Olio di Oliva Extra Vergine, lo scaldiamo e ci rosoliamo 3 spicchi di Aglio, quando l’Aglio e colorato, lo togliamo e ci versiamo 1 bicchiere di Aceto, aggiungiamo i Pinoli e le Noci, condiamo con Sale e Pepe e aggiungiamo il Pan Grattato. Facciamo cuocere fino a che l’Aceto non si sia ridotto della metà. Adesso prendiamo una terrina, ci disponiamo il pesce, versiamo la salsa sopra e facciamo riposare in frigorifero per 24 ore. Servire freddo con una spruzzata di prezzemolo fresco tritato.


Buon Appetito a tutti da Gustitaliano

Gustitaliano Srls

Cod.Fisc. - P.Iva 15149151001 - Sede Legale e Amministrativa: Via Cola di Rienzo, 52 - 00192 Roma -

Uffici Tel. 06 56557055 - Cell. Azienda. 392 0124460