Cerca

Cucina Romagnola " I primi piatti"

Gustitaliano Vi propone le ricette dei primi piatti tipici della cucina Romagnola, ingredienti e procedimenti per poter riprodurre le pietanze nelle Vostre cucine.


Capelletti alla romagnola

Ingredienti per 6 persone: Farina g 600 – Uova 10 – Ricotta g 500 – Formaggio fresco morbido g 500 – Grana g 100 – Noce Moscata q.b. – Sale – Brodo di carne magra -


Procedimento: Iniziamo preparando la sfoglia per i Cappelletti, facciamo la classica fontana e al centro versiamo le uova (otto), saliamo e lavoriamo l’impasto fino ad ottenere un impasto liscio e ben sostenuto. Per ottenere la sfoglia, per i più audaci o pratici usiamo il mattarello, per chi vuole faticare meno usiamo la macchina per la pasta. Con la macchina per la pasta non bisogna fare troppi passaggi con la pasta perché si rischia di rovinarla, detto questo facciamo delle strisce, le tagliamo ad una larghezza di cm 5 e tagliamo ogni 5 cm facendo così dei quadrati di pasta. Adesso prendiamo la farcia, in una terrina mescoliamo i formaggi e aggiungiamo una spolverata di noce moscata. Adesso per fare i Cappelletti bisogna mettere una pallina di farcia su ogni quadratino di pasta, piegarlo a triangolo e poi girato attorno al dito sovrapponiamo le estremità a chiederlo. Detto così niente male è facilissimo…scherzi a parte la mia mamma li fa benissimo io ho difficoltà, bisogna applicarsi per ottenere un buon risultato. Adesso non ci resta che cuocerli dentro il Brodo di magro precedentemente preparato, quando bolle versiamo i Cappelletti 8/10 minuti e siamo pronti a gustare uno splendido piatto tradizionale Romagnolo.


La Tardura

Ingredienti per 6 persone: Uova 6 – Pan grattato g 100 – Grana Padano g 150 – Noce Moscata - Sale – Brodo di Carne -


Procedimento: Questo è un piatto tipico facile e veloce da preparare. Iniziamo mescolando tutti gli ingredienti dentro una terrina, li amalgamiamo fino ad ottenere una crema. Nel frattempo abbiamo portato a bollore il Brodo di Carne precedentemente preparato, ne servono circa 1,5 2 litri, appena bolle possiamo versare il composto e mescolando per alcuni minuti si formeranno dei piccoli pezzi dal colore giallastro (simile alla stracciatella), appena pronto serviamo a tavola, aggiustiamo di sale e a chi piace anche una spolverata di grana.


Tagliatelle con ragù alla bolognese

Ingredienti per 6 persone: Farina g 600 – Uova 6 - Spaghetti g 600 – Olio Extravergine di Oliva g 150 – Manzo macinato g 400 – Pancetta g 150 – Passata di pomodoro g 500 – Carote g 50 – Cipolla g 50 – Sedano g50 – Latte 1 bicchiere – Vino rosso secco 1/2 bicchiere - Sale – Pepe – Brodo di Carne g 300 -


Procedimento: Prima di tutto facciamo la classica fontana e al centro versiamo le uova, saliamo e lavoriamo l’impasto fino ad ottenere un impasto liscio e ben sostenuto. Stendiamo l’impasto fino ad ottenere una sfoglia liscia e ben infarinata, la arrotoliamo e tagliamo a strisce larghe all’incirca 3 5 mm. Adesso prepariamo il Ragù, tritiamo la Pancetta a la mettiamo a rosolare, tritiamo Cipolla, Carota e Sedano e li uniamo alla Pancetta, cuociamo fino ad appassire le verdure. Aggiungiamo la Carne e facciamo rosolare per circa 5 6 minuti, sfumiamo con ½ bicchiere di Vino lasciandolo evaporare, adesso mettiamo anche la passata di Pomodoro, continuiamo a cuocere per altri 5 10 minuti, aggiungiamo ½ bicchiere di Latte, copriamo con il Brodo di Carne precedentemente preparato e cuociamo a fuoco moderato per circa 2 ore e mezzo. Durante la cottura se serve aggiungiamo un po’ di Brodo. Adesso possiamo cuocere le Tagliatelle in acqua salata bollente per circa 4 minuti, appena pronte le passiamo nella padella del Ragù, mantechiamo per bene, diamo una spolverata di Grana, serviamo a tavola e gustiamoli ben caldi.


Passatelli

Ingredienti per 6 persone: Pan grattato g 150 – Uova 4 – Parmigiano grattugiato g 200 – Scorza di 1 limone – Noce Moscata - Sale – Brodo di Carne lt. 1 -


Procedimento: In una ciotola uniamo tutti gli ingredienti condiamo con il Sale e la Noce Moscata, amalgamiamo per bene. Facciamo riposare per bene l’impasto coperto con un canavaccio. Per fare i Passatelli possiamo usare lo schiaccia patate, mettiamo l’impasto dentro e schiacciando li faremo cadere direttamente nel Brodo di Carne bollente, velocemente ripetiamo l’operazione fino a terminare l’impasto. Cuociamo fino a che non affiorano, serviamo a tavola con una buona spolverata di Parmigiano.


Zuppa di Poveracce

Ingredienti per 6 persone: Vongole Kg 2 – Pomodorini g 100 – Aglio 4 spicchi– Prezzemolo 1 ciuffetto – Olio Extravergine di Oliva g 100 – Sale – Pepe – Peperoncino – Crostini di Pane -


Procedimento: Laviamo e spurghiamo le Vongole o “Poveracce”, cambiamo l’acqua almeno 3 volte per eliminare del tutto la sabbia qualora l’avessero. Una volta spurgate, prendiamo un tegame largo e alto, distribuiamo le Vongole, aggiungiamo gli spicchi di Aglio, i pomodori a pezzetti, tritiamo il prezzemolo, una buona girata di Olio Extravergine di Oliva, un po’ di Sale e Pepe a piacere, se gradite mettete il Peperoncino. Copriamo il tegame e cuociamo a fuoco moderato fino alla totale apertura delle Vongole, appeno sono tutte aperte, la zuppa di Poveracce e pronta per essere gustata, serviamo a tavola guarnita da crostini di pane bruscato.


Lasagna alla bolognese

Ingredienti per 6 persone: Farina 00 g 200 – Farina 0 g 50 – Uva intere 2 – Macinato di Manzo g 600 – Macinato di Maiale g 250 – Passata di Pomodoro g 700 – Cipolla 1 – Sedano 1 costa – Carota 1 - Olio Extravergine di Oliva g 100 - Vino rosso 1 bicchiere – Noce Moscata - Latte intero g 550 – Burro g 50 - Sale – Pepe –


Procedimento: Per prima cosa prepariamo il Ragù, laviamo e tritiamo a la Cipolla, il Sedano e la Carota. Usando una casseruola capiente con una girata di Olio di Oliva Extravergine facciamo rosola, aggiungiamo la carne macinata di Manzo e di Maiale, con un mestolino di legno sgraniamo e facciamo rosolare simo ad asciugare i succhi della carne, versiamo il latte g 50 e facciamo asciugare, versiamo il Vino e facciamo sfumare completamente. A questo punto aggiungiamo la Passata di Pomodoro e acqua pari alla metà della bottiglia dalla Passata, a fuoco moderato facciamo raggiungere il bollore e cuociamo per circa 3 ore. Adesso passiamo la pasta, prepariamola classica fontana con le due Farine, teniamone da parte g 50 della Farina 00 per la besciamella, mettiamo al centro le Uova ed il Sale, impastiamo e lavoriamo la pasta fino ad ottenere un impasto liscio e morbido, facciamo un palla, la avvolgiamo con la pellicola trasparente e la facciamo riposare per circa 30 35 minuti. Per fare le Lasagne usiamo la macchina per la pasta e stempiano facendo delle strisce che taglieremo in rettangoli della misura che più vi aggrada, non passiamo troppe volte la sfoglia dentro la macchina per non rovinarla. Ultima preparazione la Besciamella, con un pentolino antiaderente, sciogliamo il Burro aggiungiamo la Farina 00 g 50, uniamo il Latte Lt 0,5 piano piano mentre mescoliamo per ottenere un impasto morbido e liscio, al termine condiamo con il Sale e la Noce moscata. Per comporre la lasagna usiamo una teglia, uno strato di Ragù, una sfoglia di Pasta, Besciamella e una spolverata di Parmigiano, continuate cosi fino al termine degli ingredienti, inforniamo a 180° per circa 25 minuti, poi usiamo la funzione del Grill per altri 15 minuti per formare la crosticina sopra. Togliamola dal forno facciamo raffreddare per 15 minuti e serviamo uno dei primi piatti più gustosi della cucina italiana.


Buon Appetito a tutti da Gustitaliano