Cerca

Cucina Pugliese" I primi piatti"

Gustitaliano Vi propone le ricette dei primi piatti tipici della cucina Pugliese, ingredienti e procedimenti per poter riprodurre le pietanze nelle Vostre cucine.


Orecchiette con Cime di Rapa

Ingredienti per 6 persone: Farina g 400 – Semola di Grado duro g 200 – Cime di Rapa Kg 1 – Filetti di Acciughe nr 5 6 – Olio Extra Vergine di Oliva g 100 - Aglio 2 spicchi – Pepe – Sale -


Procedimento: Iniziamo nel preparare le Orecchiette, mescoliamo le due farine è facciamo la classica fontana, aggiungiamo un pizzico di sale e con acqua tiepida iniziamo ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio e consistente. Per trasformarlo in Orecchiette dobbiamo fare delle dei rotolini spessi circa 2 3 cm, con un coltello li tagliamo a dischetti e poi con il pollice schicchiamo, tiriamo formando l’Orecchietta. In una pentola con Acqua e sale che portiamo ad ebollizione, puliamo le Cime di Rapa, leviamo i gambi più duri e le foglie gialle, a questo punto immergiamo e facciamo cuocere per circa 1 2 minuti. Con un’altra pentola mettiamo (o se preferite la stessa) mettiamo le Orecchiette a lessare per circa 15 minuti, nel frattempo prendiamo una padella ben capiente, una buona girata di Olio di Oliva Extravergine, portiamo a temperatura, rosoliamo 2 spicchi di Aglio, quando imbiondisce lo leviamo e mettiamo a sciogliere i Filetti di Acciughe, a questo punto aggiungiamo le Cime di Rapa e le Orecchiette, mantechiamo per bene e serviamo le nostre Orecchiette con Cine di Rapa ben calde, a piacere possiamo aggiungere il peperoncino (quando facciamo rosolare l’Aglio).


Strascinati al Ragù di Salsiccia

Ingredienti per 6 persone: Uova 6 – Farina 00 g 250 – Semola di Grano duro g 400 – Salsiccia g 800 – Passata di Pomodoro gr 800 – Vino Bianco 1 bicchiere – Olio Extravergine D’Oliva g 50 – Carota 1 – Cipolla 1 – Sedano 1 costa – Prezzemolo 1 mazzetto –Sale – Pepe – Parmigiano gr. 200 -


Procedimento: Prepariamo gli Scialatielli, mescoliamo le farine e formiamo la classica fontana, al centro mettiamo le Uova, un pizzico di Sale e un goccino di Olio Extravergine di Oliva, iniziamo ad impastare fino ad ottenere un impasto liscio e consistente. Ottenuto l’impasto adesso lo trasformiamo in Cavatelli, stendiamo una sfoglia alta circa 0,5 cm, la tagliamo in tante striscioline larghe circa 4 cm, a questo punto dobbiamo tagliare le strisce in tanti bastoncini larghi circa 0,5 cm. Fatti i tronchetti con tre dita o due se preferite, schiacciate e tirate e otterrete gli strascinati, ripetiamo l’operazione fino a finire l’impasto. Se durante la lavorazione della pasta sentite che si attacca, aggiungete la semola. Prepariamo il ragù di Salsiccia, facciamo un trito di Carota, Cipolla e Sedano e li mettiamo a rosolare in una casseruola con una girata di Olio di Oliva Extravergine, quando si sono imbionditi aggiungiamo la Salsiccia senza la pelle, facciamo rosolare sgranando la Salsiccia, e sfumiamo con il Vino bianco, aggiungiamo la passata di Pomodoro e facciamo cuocere per circa 1 ora. Quando il ragù è pronto mettiamo a gli Scialatielli a lessare dentro una pentola con acqua Salata, e cuociamo in ebollizione per circa 10 minuti, versiamoli nella casseruola del Ragù finiamo la cottura e serviamo a tavola, per chi piace una abbondante spruzzata di Parmigiano grattugiato.


Spaghetti all’Assassina

Ingredienti per 6 persone: Spaghetti g 600 – Passata di Pomodoro g 300 – Concentrato di Pomodoro – Aglio – Peperoncino - Olio Extravergine D’Oliva g 30 – Sale – Pepe -


Procedimento: In una padella mettiamo a soffriggere con Olio di Oliva Extravergine 2 spicchi di Aglio e il peperoncino (qui face voi secondo il vostro grado di piccantezza), quando l’aglio imbiondisce lo leviamo e aggiungiamo la Passata di Pomodoro, nel frattempo facciamo lessare gli Spaghetti con una pentola di acqua bollente salata, facciamo cuocere per circa 5 minuti, li scoliamo e li mettiamo nella padella del sugo, aggiungiamo il concentrato di Pomodoro (senza esagerare), facciamo cuocere gli spaghetti fino a farli bruciacchiare, serviamo caldi e croccanti.


Spaghetti allo scoglio Pugliese

Ingredienti per 6 persone: Spaghetti g 600 – Calamari g 300 – Vongole g 500 – Cozze g 500 – Scampi nr 6 - Vino bianco 1 bicchiere – Pomodori Ciliegino g 300 - Aglio – Olio Extravergine D’Oliva – Sale – Prezzemolo 1 mazzetto -


Procedimento: Puliamo le cozze e facciamo spurgare le Vongole in acqua e sale fredda. Puliamo i Calamari e li tagliamo a striscette o anelli (scegliete voi), tagliamo a metà gli Scampi e leviamo l’intestino che dà il gusto amaro. Prendiamo una padella capiente e mettiamo a rosolare uno spicchio di Aglio, quando diventa dorato lo leviamo e aggiungiamo i calamari, dopo le cozze, le vongole, facciamo sfumare con il vino Bianco e alla fine aggiungiamo gli Scampi. Nel frattempo prendiamo una pentola e mettiamo a bollire acqua salata, mentre raggiunge l’ebollizione prendiamo una padella, Olio di Oliva Extravergine, mettiamo uno spicchio di Aglio lo rosoliamo e aggiungiamo i Pomodorini tagliati a pezzetti non troppo grossi. Adesso mettiamo gli Spaghetti a lessare e dopo 10 minuti li leviamo e li versiamo nella padella del pesce, aggiungiamo i Pomodorini e mantechiamo tutto per finire la cottura degli Spaghetti, quando pronti serviamo a tavola con una spruzzata di Prezzemolo fresco tritato.


Ciceri e Tria

Ingredienti per 6 persone: Tagliatelle g 600 – Ceci g 400 – Cipolla 1 – Sedano 1 costa - Aglio – Olio Extravergine D’Oliva – Sale – Prezzemolo 1 mazzetto – Pepe -


Procedimento: Mettiamo in ammollo in acqua salta i Ceci per una notte. Quando sono pronti li sbollentiamo in acqua, mentre bollono prendiamo una casseruola e con Olio Extravergine di Oliva facciamo soffriggere un trito di Cipolla, Sedano e Carota, a questo punto aggiungiamo i Ceci, e copriamo con l’acqua e facciamo cuocere. Nel frattempo prendiamo una pentola e mettiamo a bollire acqua salata, quando ha raggiunto il bollore mettiamo le Tagliatele, solo 3/4. Le altre Tagliatelle vanno fritte in padella con Olio di Oliva Extravergine. Scoliamo le Fettuccine e le uniamo nella padella dove abbiamo fritto le altre, ci uniamo anche i Ceci e e mantechiamo, una spolverata di Pepe e sono pronte per essere servite a tavola.


Spaghetti alle Cozze in bianco

Ingredienti per 6 persone: Spaghetti g 600 – Cozze Kg 2 – Vino bianco 1 bicchiere –Origano - Aglio – Olio Extravergine D’Oliva – Sale – Prezzemolo 1 mazzetto -


Procedimento: Puliamo le cozze e le facciamo cuocere in una padella, filtriamo l’acqua e sgusciamo le Cozze. Mettiamo una pentola con acqua salata e portiamola ad ebollizione. Quando l’acqua bolle versiamo gli spaghetti, nel frattempo che cuoce la pasta prendiamo una padella ben capiente, scaldiamo l’Olio di Oliva Extravergine e mettiamo 2 spicchi di Aglio a rosolare, aggiungiamo le Cozze, condiamo con Pepe, Origano e Prezzemolo tritato, scoliamo gli Spaghetti e li uniamo finendo la cottura con l’acqua filtrata della cottura delle cozze. Quando gli Spaghetti sono pronti serviamo a tavola caldi. Per chi piace alla fine una girata di Olio di Oliva Extravergine e una spruzzata di prezzemolo fresco tritato finemente.


Buon Appetito a tutti da Gustitaliano